Hai effettuato l’iscrizione a Facebook 10 anni fa

HAI EFFETTUATO L’ISCRIZIONE A FACEBOOK 10 ANNI FA.

 
Così il buongiornissimo di Facebook.
Ammetto che ti spiazza.
Ma dove saremmo ora senza Facebook?
Io non saprei.
La Home Page del social network quando non sei iscritto o hai fatto il login, dice che “Facebook aiuta a rimanere in contatto con le persone della tua vita”. 
Dieci anni è un periodo in cui è lecito fare un bilancio.
Come sarebbe stata la mia vita senza Facebook? Magari sarei laureato.
Ma a parte questo, c’erano altri social network prima di Facebook, chi si ricorda MySpace, Duepuntozero o i blog di Msn? Le chat di mIRC…
Sicuramente non erano influenti quanto il social di Mark Zuckerberg.
La mia vita senza Facebook sarebbe completamente diversa.
Non avrei fatto sicuramente il mio primo viaggio in totale autonomia in Serbia, nel 2010. Mi ero innamorato di una ragazza e presi e andai all’avventura, nel mio primo viaggio in solitaria.
Non avrei conosciuto un sacco di persone che hanno contaminato (chi in positivo, chi in negativo) la mia vita, sentimentalmente e professionalmente. Probabilmente non avrei nemmeno proseguito il sogno da ragazzo di lavorare nella Fotografia, perché molte delle persone con cui ho avuto uno scambio, provengono proprio da lì.
Non avrei conosciuto Valentina, con cui fotograficamente siamo cresciuti insieme, anche se lei molto più di me.
Non avrei postato una miriade di fotografie, criticate e apprezzate, che mi hanno dato il coraggio di proseguire nel tentativo di lavorare nell’ambito fotografico.
Non avrei partecipato ad eventi, incontrato persone, avuto uno scambio.
Ma non avrei nemmeno perso diverse persone, Facebook è teatro di incontri e scontri. Spesso le persone si rivelano per quello che realmente sono e non sempre si confano con le nostre caratteristiche. Tra gli amici che abbiamo trovato, quanti ne abbiamo persi?
Quante volte siamo stati ispirati, irritati o divertiti da un post condiviso da un amico o da una pagina? Quanto la vostra giornata subisce contaminazioni da quello che leggete o scrivete?
Per non parlare dei post virali e delle gaffe, che possono dare o togliere opportunità alle persone.
Prendiamoci un attimo di riflessione e ripensiamo ai punti salienti della nostra vita: in 10 anni, quanto Facebook ha influito in essi?
Pensate sia stato un bene o un male?
E a prescindere dalle risposte, ora, cercate di usare il social network in modo più coscienzioso. Perché quando vi iscrivete su Facebook, non mettete in gioco solo la vostra vita, ma influite enormemente anche sulle vite degli altri. 
Roberto Cosentino
0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

©2021 Bollani SRL - Partita​ ​IVA​ ​09966880966 - Powered by: 0039Italia

Log in with your credentials

Forgot your details?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi